- blog Terme dell'Emilia Romagna - https://blog.termemiliaromagna.it -

Terme San Luca – Bologna

[1]Terme San Luca 
 via Agucchi 4/2  
Angolo via Ponente Bologna BO

tel 051 382564-  fax 051 314151

www.maretermalebolognese.it [2]
termesanluca@maretermalebolognese.it [3]

 

Acque Termali: Bicarbonato-solfato-calcica. 

Terme convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale : ASL INAIL 

Nel cuore della città di Bologna, inserite nel gruppo le Terme Felsinee, le Terme San Luca sono classificate al I° livello super e convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale per balneoterapia per artrosi e inalazioni.

 Oltre alle cure termali è presente una bella piscina e si possono effettuare trattamenti per rassodare i tessuti e l’adiposità localizzata. 

 Siamo nella città di Bologna e le Terme San Luca sono facilmente raggiungibili coi mezzi pubblici e rappresentano un punto di sintesi ideale tra i benefici dell’acqua termale e le meraviglie della città d’arte.

Soggiorni e Hotel
l’accoglienza alle Terme Felsinee è affidata agli hotel selezionati:

Best Western Hotel Maggiore –  tel 051.381634 www.hotel-maggiore.it [4]

Best Western Hotel Re Enzo – tel 051. 523322 www.hotelreenzo.it [5]

 

Cure Termali in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale:

felsi2 [6]

 

 

 

 

 

Bimbi in piscina termale:

le acque termali delle Terme San Luca  permettono l’accesso dei bimbi nelle piscine, a partire da 7 anni.

Pacchetti Benessere in promozione  

felsi3 [11]  

visualizza [12]
i Pacchetti Benessere [12]

Il Cibo: l’arte e la cultura nei piatti

 

“basta la passione, molta attenzione e l’avvezzarsi precisi: poi scegliete sempre per materia prima roba della più fine, ché questa vi farà figurare” Pellegrino Artusi.

igpbologna [13]
Bologna la”dotta”,ma anche Bologna la”grassa”.
Le eccellenza del territorio, contrassegnati dal marchio  D.O.P e IGP della Provincia: Grana Padano, Salamini Italiani alla Cacciatora, Patata di Bologna DOP , Gran Suino Padano (è una DOP transitoria), Squacquerone di Romagna, Asparago Verde di Altedo, Marrone di Castel del Rio , Mortadella Bologna, Pera dell’Emilia-Romagna, Pesca e Nettarina di Romagna, Cipolla di Medicina IGP (è una IGP transitoria). 

Tratto da provincia di bologna agricoltura [14]

Alle eccellenze DOP, si unisce la tradizione del buongusto con ghiotti primi e secondi piatti, come

i tortellini, le lasagne, il ragù alla bolognese, i passatelli, gli involtini alla bolognese. La regina degli affettati è la Mortadella!

I vini DOC e IgT della zona di Bologna che coi loro sapori e profumi accompagnano i piatti:

Albana di Romagna, Colli Bolognesi, Colli Bolognesi Classico Pignoletto, Colli di Imola, Reno, Sangiovese di Romagna (superiore), Trebbiano di Romagna, Romagna Albana Spumante, Bianco di Castelfranco Emilia, Rubicone, Sillaro o Bianco del Sillaro, Emilia o dell’Emilia.

I vini a Denominazione di Origine Controllata della provincia di Bologna sono controllati dalla provincia di Bologna. Tratto da www.cst.provincia.bologna.it [15]