turismo e vacanze

now browsing by category

 

La Notte Celeste

notte celeste200x125

Le Terme dell’Emilia Romagna festeggiano La Notte Celeste” nel week end dal 12 al 14 giugno con speciali proposte benessere per tutto il week end, e sabato 13 giugno la Notte Celeste colora  le piazze e i centri termali  con  iniziative, intrattenimenti, feste e magia!

L’evento del sistema termale dell’Emilia Romagna è organizzato dall’Unione Terme Salute e Benessere, COTER Consorzio del Circuito Termale dell’Emilia Romagna, in collaborazione con APT Servizi e coinvolge 26 Centri Termali, 19 località che si tingeranno di celeste e ospiteranno eventi, musica, intrattenimenti per i bimbi e gli adulti, da Salsomaggiore Terme fino a Riccione.

notte celestewinx

Quest’anno il weekend Celeste si arricchirà della magia delle Winx: Bloom, Flora, Stella, Aisha, Tecna e Musa sono pronte a volare sulle Terme dell’Emilia Romagna in una tre giorni di incontri magici, dolci merende, momenti di intrattenimento, laboratori creativi e il suggestivo volo di palloncini celesti.

I magici momenti insieme alle fate del Winx Club e tutte le attività in programma, coinvolgeranno anche le piazze e le strade di alcune località che saranno colorate con migliaia di palloncini bianchi e celesti.

notteceleste2
Alle 23.00 di sabato 13 giugno, tanti palloncini luminosi saranno lanciati in cielo in contemporanea da tutte le località. Un’occasione unica e imperdibile da vivere e condividere.

Sabato 13 giugno scegli la tua meta  La Notte Celeste ti aspetta!

Se vuoi dedicarti un week end benessere, scegli tra le proposte che i Centri Termali hanno dedicato alla Notte Celeste

 

 

 

 

 

le Terme dell’Emilia Romagna scelgono di tutelare l’ambiente e di non sprecare energia

aenergia

 

Il COTER, Consorzio del Circuito Termale dell’Emilia Romagna, sensibile alle tematiche ambientali, ha avviato una collaborazione con PROTESA – Gruppo Sacmi, ed Energifera, al fine di valutare all’ interno dei centri termali, la possibilità di ridurre i consumi di energia elettrica e gas, attraverso processi di efficienza energetiche che prevedono anche  l’installazione di impianti di cogenerazione.

 

 

Numerosi centri termali hanno già avviato l’installazione di impianti di cogenerazione, ed altri sono in attuale fase di verifica.

 

L’investimento economico favorisce  un uso appropriato delle risorse energetiche (elettriche e gas), con conseguente abbattimento di consumi ed emissioni, a favore di  un ambiente più pulito e sano!

 

apartner

Speciale Bimbi alle Terme: in regalo l’Acquario di Cattolica e di Genova

bimbiacquario2015

SPECIALE Bimbi alle Terme 2015 

LE TERME DELL’EMILIA ROMAGNA
REGALANO AD OGNI PICCOLO OSPITE L’INGRESSO GRATUITO
ALL’ACQUARIO DI CATTOLICA e ALL’ACQUARIO DI GENOVA

Per tutto il 2015, le Terme dell’Emilia Romagna, regalano* a tutti i bambini ospiti dei loro centri, l’emozionante incontro con il mondo marino dell’Acquario di Cattolica e dell’Acquario di Genova.

L’Acquario di Cattolica
L’Acquario di Cattolica è il più grande Acquario dell’Adriatico, il secondo Italiano, coniuga cultura, educazione, emozione e divertimento in esperienze uniche. In quattro percorsi colorati completamente al coperto, presenta oltre 3.000 esemplari di 400 specie diverse fra squali, pinguini, lontre, tartarughe, razze, meduse, camaleonti e numerosi altri animali marini e terrestri. Un ricco percorso dedicato agli animali esotici, tra camaleonti, serpenti e iguane, da quest’anno è arricchito da particolarissime rane freccia.
Nel percorso Blu, i protagonisti sono i pinguini Humboldt con il loro cucciolo nato la scorsa estate e gli 11 squali toro più grandi d’Italia, oltre al mondo mediterraneo e tropicale.
Il percorso giallo è dedicato ai corsi d’acqua, qui spiccano per simpatia le lontre asiatiche: i mammiferi più teneri e giocosi del mondo animale, e alcuni esemplari di caimano insieme ai piranha erbivori.
L’interazione è una delle attività tra le più amate dal pubblico, dove si può vivere l’esperienza di accarezzare, con l’aiuto di un esperto, i trigoni viola della famiglia delle razze, ospiti nella grande vasca tattile.
Con la guida dei biologi è anche possibile ammirare le fasi giornaliere dei “pasti” di
squali, pinguini, lontre e trigoni viola.
Acquario di Cattolica, Piazzale delle Nazioni 1/A, Cattolica (RN), tel. 0541 8371,
www.acquariodicattolica.it.

L’Acquario di Genova

L’Acquario di Genova è la più grande rappresentazione di biodiversità acquatica in Europa con le sue 70 vasche, cui si sono aggiunte da fine luglio 2013 le quattro a cielo aperto del nuovo Padiglione Cetacei.

Offre un’emozionante immersione nei mari del mondo con i suoi 15.000 animali di oltre 400 specie tra cui i lamantini, le “sirene del mare”, gli animali antartici, unica struttura ad ospitarli in Europa, i pinguini, gli squali, le foche, le meduse e i coloratissimi pesci della scogliera corallina.

Il Padiglione Cetacei, progettata da Renzo Piano, propone un percorso di visita su due livelli e consente al pubblico di conoscere il mondo dei Cetacei e il Santuario Pelagos, la più grande Area Marina Protetta del mondo situata di fronte a Genova.

Alla visione subacquea dei delfini si accede dopo aver visitato il Padiglione Biodiversità, completamente rinnovato, con la vasca tattile e le aree dedicate alla costa rocciosa mediterranea e al Madagascar. Dal tunnel vetrato lungo circa 15 metri, può godere di scorci e viste insolite ed emozionanti della vita acquatica, con i 6 delfini ospiti della vasca principale che nuotano anche al di sopra della testa del pubblico.
Acquario di Genova, Area Porto Antico – Ponte Spinola Genova tel. 010 23451
www.acquariodigenova.it

* La gratuità all’Acquario di Cattolica è valida per un bambino fino a 11 anni, accompagnato da due adulti paganti

La gratuità all’Acquario di Genova è valida per bambini fino a 12 anni.

Le gratuità sono valide per chi che si presenta alle biglietterie dell’Acquario di Cattolica e/o all’Acquario di Genova con l’attestato rilasciato dalle Terme.
Operazione valida fino al 31 dicembre 2015 e non cumulabile con altre scontistiche in corso.

 

Qui puoi trovare le cure termali convenzionate con il servizio sanitario nazionale

San Valentino alle Terme, un esperienza sensoriale e di salute!

sanvalentino

SAN VALENTINO: ALLE TERME DELL’EMILIA ROMAGNA UN’ESPERIENZA SENSORIALE DI BENEFICA SALUTE
Per trascorrere San Valentino in modo indimenticabile.

 

San Valentino è alle porte: per questo le Terme dell’Emilia Romagna dedicano a tutti gli innamorati una proposta di salute e benessere, rinnovando la loro offerta con un’ampia varietà di Pacchetti Weekend e Beauty Day per l’edizione “Speciale San Valentino 2015 – Benessere alle Terme”. Una serie di proposte e trattamenti da condividere con il proprio partner all’insegna dello stare bene e lasciarsi coccolare all’interno di uno dei centri termali dell’Emilia Romagna.

Sul sito www.termemiliaromagna.it è infatti possibile trovare nella sezione “Speciale San Valentino 2015” le numerose proposte con cui i centri termali delle Terme dell’ Emilia Romagna hanno deciso di accogliere i propri ospiti.

 

Rituali di bellezza che renderanno il vostro soggiorno un’esperienza unica all’ insegna del relax e del benessere, con un effetto benefico e depurativo grazie alla ricchezza delle acque termali millenarie di questa regione. Rimedio naturale di salute e bellezza, questi centri termali fondono l’esperienza e la competenza della medicina termale alla ricchezza dell’acqua sulfurea e salsobromoiodica, generando un profondo stato di benessere psicofisico.

Fra le numerose offerte pensate per San Valentino, è possibile provare massaggi di coppia in acqua termale, percorsi wasser paradise, massaggi multisensoriali con  oli di Calendula, Germe di Grano e Mandorla per infondere un prolungato stato di benessere a corpo e mente. O ancora, bagno turco con trattamento di coppia alle argille colorate, peeling ai cristalli di zucchero e oli essenziali “piccanti”: viaggi sensoriali che daranno la sensazione di liberare il corpo, accolti, protetti e cullati nell’elemento vitale per eccellenza, l’acqua termale.. La formula giornata o week end garantisce un’esclusiva esperienza, da condividere con la persona amata o come gesto di amore verso noi stessi per rinnovare le energie vitali, immersi negli splendidi scenari naturali dell’Emilia Romagna, secondo la tradizionale ospitalità e le ricchezze eno-gastronomiche che contraddistinguono la regione. Cene romantiche a lume di candela e soggiorni in camere dotate di tutti i comfort, per rendere perfetta l’atmosfera che le Terme dell’Emilia Romagna sanno regalare.

 

 www.termemiliaromagna.it, per trovare tante informazioni

 su tutte le numerose proposte delle Terme dell’Emilia Romagna.